domenica 4 settembre 2016

Riso Venere con trota bollita ed emulsione all'olio Extra Vergine del Garda DOP e capperi di Gargnano


Esiste una zona d'Italia che amo, dove mi rigenero, mi rilasso e dove torno appena possibile, un posto dove mi sento veramente bene: il Lago di Garda.
I suoi storici paesi che si specchiano sulle sue acque, la sua vitalità ed energia nella stagione più bella, le sue sponde lievi a Sud e più frastagliate mentre si procede verso Nord, i suoi tramonti romantici, il suo microclima unico, i suoi intensi  profumi, i suoi prodotti tipici...Durante ogni viggio sul Lago, in qualsiasi stagione, scopro nuovi scorci e vivo nuove emozioni.
Sono originaria di una cittadina turistica di mare ma vivo in un paese in mezzo alle Dolomiti, credo che anche per questo il lago sia la mia giusta via di mezzo, il mio ambiente ideale.



Quando la nostra Associazione Italiana Food Blogger, ha proposto il contest  Garda in Padella collegato all'importante evento  Garda Cooking Cup 2016 non potevo perdere quindi questa importante opportunità legata al mio amato Lago.